Daily Archives: 26 Maggio 2014

Contatti

ORARIO DI UFFICIO
LaSegreteria è aperta il Lunedì dalle ore 17.00 alle ore 19.00 e il Mercoledì dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

TELEFONO
Per contattare la segreteria sono a disposizione i numeri:
tel. 055.71.39.61
cell. 348.26.23.096
(con segreteria automatica).

EMAIL
FONDO ESSERE: info@fondoessere.org
AMICI DI ESSERE: amici@fondoessere.org

DOVE SIAMO
Gli uffici di “FONDO ESSERE” sono in Via Canova n. 116/28 a Firenze.

I CENTRI DI ASCOLTO A CUI RIVOLGERVI:

FIRENZE – Quartiere 4

  • AMICI DI ESSERE: lunedì dalle 17 alle 19 – mercoledì dalle 10 alle 12
    tel. 055.71.39.61
    cell. 348.26.23.096
  • HUMANITAS FIRENZE: su appuntamento
    tel. 055.73.30.08
    cell. 348.26.23.096
  • MCL S. Quirico a Legnaia: sabato dalle 18 alle 23 – tutt gli altri giorni dalle 20.30 alle 23
    tel. 055.73.23.657
    cell. 377.49.93.947
  • PANTAGRUEL: da lunedì a sabato, dalle 9 alle 15.30
    tel. 055.73.30.08
    cell. 348.26.23.096

SCANDICCI

  • HUMANITAS SCANDICCI (Centro): mercoledì dalle 17 alle 19
    tel. 055.73.63.400
    cell. 377.49.99.311
  • HUMANITAS SCANDICCI (Piana di Settimo): giovedì dalle 17 alle 19
    tel. 055.73.63.400
    cell. 345.14.95.726
  • NOSOTRAS: martedì dalle 9 alle 13
    tel. 055.75.91.565
    cell. 377.49.92.217
  • LA MELAGRANA APS: martedì e giovedì, dalle 17.30 alle 19.30 (solo su appuntamento)
    cell. 370.32.72.434
    cell. 377.49.96.356

Commenti disabilitati su Contatti

Filed under Senza categoria

Iniziative

DONA IL 5 X MILLE AL FONDO DI AIUTO SOCIALE ESSERE

La legge finanziaria prevede la possibilità di destinare il 5 x mille delle Tue imposte al Fondo Essere.

Non si tratta di una tassa aggiuntiva ma di una quota a cui lo Stato rinuncia in favore di Organizzazioni no profit per sostenere le loro attività sociali.

Inoltre non sostituisce l’8 per mille destinato alle confessioni religiose.

Basta inserire sulla Tua dichiarazione dei redditi nell’apposito spazio:

Il codice fiscale: 9 4 1 4 2 7 4 0 4 8 2

Commenti disabilitati su Iniziative

Filed under Senza categoria

Dentro il FONDO

Commenti disabilitati su Dentro il FONDO

Filed under Senza categoria

Partecipare

Leave a Comment

Filed under Senza categoria

Diventa socio

DIVENTA SOCIO PER FINANZIARE E PARTECIPARE AD “ESSERE”.

Apertura a cittadini e a realtà di ogni tipo

Il Fondo Essere è mantenuto attivo da realtà associative che hanno sede o operano nel Quartiere 4 di Firenze, ma alla sua organizzazione possono partecipare anche privati cittadini, aziende ed ogni altra persona giuridica di ogni luogo che vogliano contribuire economicamente alle iniziative di solidarietà che svolgiamo.
Le persone giuridiche possono essere negozi, aziende produttive, artigiani, associazioni, enti, condomini, scuole, ecc.

Due “C” – Cospicuità e Continuità

Nel Fondo Essere sono riconosciuti Soci Finanziatori e Soci Finanziatori Sponsor, cioè disponibili a versare una cifra annua, non enorme ma neppure piccola, stabilità dal Regolamento in percentuale sulla quota annuale che le Realtà Associative Aderenti mettono nel Fondo.
L’essere Socio Finanziatore dà diritto di partecipare alle sedute del Consiglio, come invitati, o – a particolari condizioni – membri. Dà inoltre diritto a far parte delle Commissioni di Solidarietà che sono deputate alla concessione dei Prestiti.
Per questo si parla di Due “C”.

REGOLAMENTO DEL FONDO SUI SOSTENITORI

“In qualità di Sostenitori, possono aderire al progetto Essere persone fisiche che verseranno almeno 1/3 della Quota annuale e soggetti con personalità giuridica che verseranno almeno 2/3 della medesima Quota.” (art. 5)

“Coloro che versano un importo pari o superiore a cinque volte la Quota sono individuati come Sostenitori Sponsor.” (art.5)

“Alle sedute del Gruppo [di Funzionamento] possono partecipare i Sostenitori. Quando il loro numero totale sia superiore a 20, sono rappresentati da due membri con diritto di voto, da individuare nel corso di una assemblea annuale alla quale avranno titolo a partecipare tutti i Sostenitori in regola con versamento della quota stabilita. L’assemblea è convocata dal Segretario e si terrà almeno 15 giorni prima della seduta di febbraiodel Gruppo di Funzionamento. “ (art. 6)

“Una Commissione di solidarietà è costituita da tre membri effettivi ed un membro supplente, estratti a sorte fra i partecipanti al Gruppo di Funzionamento o rosa di persone da esso approvata, su indicazione delle aderenti o su richieste di Sostenitori” (art. 11)

QUOTE 2006 PER I SOSTENITORI.

SOSTENITORI QUOTA MINIMA (€)
Privati cittadini 100,00
Realtà dotate di personalità giuridica 200,00
Sponsor 1.500,00

Dei versamenti effettuati per diventare Soci Sostenitori del Fondo Essere va informata la Segreteria che provvederà a dare immediato avvio alla pratica di ammissione.

I MEZZI PER TRASMETTERE PIÚ FACILMENTE L’INFORMAZIONE:
tel. 055 71.39.61 (dotata di segreteria automatica)
tel. 348 26.23.096 (dotata di segreteria automatica)
mail: info@fondoessere.org

Nel caso in cui l’offerta fatta superi la quota prevista per l’ammissione a Socio Sostenitore, la cifra eccedente verrà considerata come anticipo delle quote annuali successive.

Vuoi aiutare Essere ma non ti puoi permettere di diventare socio sostenitore perché la cifra di adesione è troppo alta?
Poco male, puoi comunque aderire all’
Associazione “AMICI DI ESSERE”.

Commenti disabilitati su Diventa socio

Filed under I nostri soci

I nostri soci

Inserire testo.

Commenti disabilitati su I nostri soci

Filed under Senza categoria

Solidarietà e Microcredito

ACCESSO AI PRESTITI DI SOLIDARIETÁ

Il Fondo Essere è definito “di aiuto sociale” perché effettua “PRESTITI DI SOLIDARIETÀ”, cioè senza interessi e con piani di restituzione concordati anche in rate mensili di importo modesto, adeguandosi alle possibilità del fruitore.

Chi può beneficiarne

Ne beneficiano singole persone o famiglie in condizioni di povertà, che non possono accedere al credito bancario ma si trovano dinanzi ad un specifIl tramite è una delle realtà aderentiico bisogno sociale, socio-sanitario e sanitario, soddisfatto il quale può essere evitato l’accentuarsi del disagio e dell’emarginazione o addirittura avviato un processo di superamento.

L’importo massimo ottenibile

Il prestito non prevede grosse cifre e ancora per il 2006 il tetto massimo è fissato in 2.500 €. (elevabile a €. 5.000 solo eccezionalmente, per promuovere attività economiche e d’impresa).

Il tramite è una delle realtà aderenti

Per ottenere un Prestito di solidarietà occorre rivolgersi ad una delle Realtà che gestiscono il Fondo Essere.
I richiedenti possono anche essere presentati dall’assistente sociale che segue il loro caso.

REGOLAMENTO DEL FONDO PER L’EROGAZIONE DEI PRESTITI

“Gli aiuti economici concessi da ESSERE nella forma di erogazioni di somme di denaro sono denominati Prestiti di solidarietà. Sono finalizzati alla soddisfazione di bisogni di carattere sanitario, socio sanitario o esclusivamente sociale, specifici, straordinari e documentabili. Sono pertanto escluse elargizioni periodiche o saltuarie, ovvero forme di aiuto generico e di sostentamento.”(Art. 2)
“La denominazione “Prestito” rimarca l’impegno morale alla restituzione come elemento qualificante di lotta alla povertà collettiva e singolare e uscita dal bisogno.” (Art. 2)
“I fruitori dei Prestiti di solidarietà debbono essere residenti o domiciliati, anche se a titolo precario, nel Quartiere 4 di Firenze.” (Art. 3)
“La richiesta di erogazione è avanzata dalle realtà aderenti ad ESSERE o, tramite una delle aderenti, da altre realtà operanti per la solidarietà.” (Art. 2)
“Saranno svolti accertamenti per stabilire l’effettiva condizione di povertà dell’individuo o della famiglia in esame e l’esistenza dello specifico bisogno.”(Art. 3)
“Il Prestito di solidarietà può essere concesso una sola volta allo stesso individuo o gruppo (…) In via eccezionale potranno essere concessi allo stesso individuo o gruppo ulteriori prestiti, trascorsi due mesi dalla restituzione completa, entro i tempipattuiti, del Prestito di Solidarietà precedente.” (Art. 3)

COMMISSIONE DI SOLIDARIETÁ

A che serve, com’è composta

È l’organismo incaricato di esprimere il parere del Fondo Essere su tutte le richieste di Prestito di solidarietà che pervengono in un determinato periodo.
Il suo parere si basa sulla documentazione fornita dal richiedente e trasmessa dalla Segreteria del Fondo.
È completamente libera di stabilire la concessione o il diniego di un prestito (anche modificando la cifra richiesta), chiedere ulteriore documentazione rispetto a quella presentata, proporre modalità di restituzione diverse da quelle indicate dalle Segreteria d’intesa con il richiedente.

4 persone per 4 mesi

La Commissione di Solidarietà è un organo agile, costituito da quattro membri, uno dei quali svolge funzioni di convocazione e di coordinamento.
È formata da rappresentanti delle Realtà che gestiscono il Fondo Essere, da membri del Consiglio o da Soci sostenitori del Fondo che abbiano fatto richiesta di parteciparvi.
Si rinnova molto spesso, ogni quattro mesi, avendo cura di far ruotare coloro che possono farvi parte.

Commenti disabilitati su Solidarietà e Microcredito

Filed under Senza categoria

Iniziative

Inserire testo.

Leave a Comment

Filed under Senza categoria